M
"

Menù

Ultimi Articoli

Curare con le vibrazioni: VIBRA 3.0

Grande novità nello studio della dottoressa Cocchi Stefania dove ormai da tempo presto il mio contributo in qualità di infermiera di medicina estetica. Grazie all’innovazione tecnologica di Vibra 3.0 ora sarà possibile trattare diversi inestetismi...

Vitiligine: lo studio che ha dimostrato un miglioramento del 75%

La vitiligine è una malattia dermatologica autoimmune che coinvolge circa 0,5%–1% della popolazione mondiale. È caratterizzata dalla comparsa su una o più parti del corpo di macchie bianche dai contorni netti e irregolari, ben distinte dalla cute...

Peeling medico: che cos’è?

Il Peeling Medico è un trattamento che opera nel campo della Medicina Estetica e della Dermatologia che tratta inestetismi e problematiche cutanee. Si basa sull'utilizzo topico di particolari molecole (acidi). Esistono differenti tipi di Peeling, a...

Categorie

Tag Cloud

Infermiera in medicina estetica: un nuovo traguardo - Intervento di Carbossiterapia come Soluzione al Diradamento Capelli | TRICODERMSOLUTIONS

Infermiera in medicina estetica: un nuovo traguardo

Medicina Estetica

Dalla qualifica di estetista le cose sono cambiate molto, e il mio percorso lavorativo si è evoluto e professionalizzato sempre più. Sono diventata infermiera, perché ho capito che per me la cura della persona deve avere un approccio globale, e l’anno scorso la mia formazione si è arricchita di un altro, importantissimo traguardo.
Ho preso la decisione di continuare la mia formazione specializzandomi sempre più: il Master in Infermiera di medicina e chirurgia estetica, un percorso di studi disponibile da pochissimi anni, è stata la mia scelta naturale.

Infermiera di medicina e chirurgia estetica

Questi ultimi anni hanno visto un incremento degli interventi di chirurgia estetica ricostruttiva: interventi che richiedono un lavoro di equipe in cui il supporto specialistico di un’infermiera è necessario e fondamentale.
Il percorso di studi di Infermiera in medicina e chirurgia estetica prepara gli infermieri sulle conoscenze cliniche e le competenze più avanzate per fornire specifiche prestazioni durante gli interventi di chirurgia estetica ricostruttiva.

Ma che cosa fa un’infermiera di medicina e chirurgia estetica?

Infermiera estetica: un nuovo traguardo | TRICODERMSOLUTIONS Infermiera estetica: un nuovo traguardo | TRICODERMSOLUTIONS

Supporto al medico chirurgo in sala operatoria

L’infermiera di chirurgia estetica ha una formazione professionale e qualificata che le consente di strumentare tutti gli interventi di chirurgia plastica, supportando il chirurgo estetico durante l’intervento.
Ma l’infermiera di medicina estetica non è tale solo durante l’intervento chirurgico.

Una guida al benessere del paziente

Le sue competenze le consentono di valutare caso per caso e definire il tipo di trattamento o intervento di chirurgia plastica migliore per ogni situazione.
La consulenza sugli interventi estetici, la preparazione del paziente e il sostegno dopo l’intervento: ognuno di questo passaggio deve essere affrontato in modo completo ed esauriente per il bene del paziente.
L’infermiera deve spiegare la procedura dell’intervento e che cosa il paziente deve aspettarsi prima, durante e dopo l’operazione.
È una guida professionale, competente e disponibile, che accompagna tutti i pazienti durante il loro percorso di cambiamento.

Dubbi sulla chirurgia estetica?

Vuoi correggere un difetto per te invalidante? Vuoi sottoporti a un intervento di chirurgia estetica ma non hai le idee chiare?
Puoi rivolgerti a me per chiedere informazioni su qualunque trattamento di chirurgia plastica ricostruttiva. Valuteremo insieme la tua situazione e i tuoi obiettivi per permetterti di fare le scelte più consapevoli e giuste per te.
Prenota una consulenza gratuita per avere le risposte che cerchi e fare le scelte giuste.