Trucco labbra, la naturalezza è sensualità

Le labbra sono, sicuramente, tra le parti del viso più importanti per ogni donna. Avere tutto il giorno delle labbra brillanti, luminose, con effetto rossetto, non è forse il sogno di ognuna?
Con la dermopigmentazione tutto ciò è possibile!

Cos’è la dermopigmentazione?

Semipermanente Labbra prima dopo 40 giorni

Spesso confusa con il tradizionale tatuaggio artistico, la dermopigmentazione è un trattamento che permette di dare una colorazione allo strato superficiale del derma e viene utilizzato sia per scopi estetici (Dermopigmentazione Estetica) che per scopi correttivi e ricostruttivi (Dermopigmentazione Paramedicale).

Esistono, infatti, diverse tipologie di dermopigmentazione: nel caso dell’estetica, essa viene applicata a labbra, sopracciglia e linea infracigliare. La dermopigmentazione paramedicale, in senso stretto, si sceglie per ricoprire macchie della pelle, come nel caso della vitiligine, cicatrici a seguito di incidenti o interventi chirurgici. Molto frequenti sono i casi di donne che si affidano alla dermopigmentazione per riprodurre l’areola mammaria dopo aver subito interventi di mastoplastica o mastectomia.

A questi due tipi di trattamenti si aggiunge la tricopigmentazione, la quale viene eseguita sul cuoio capelluto per ripristinare l’effetto dei capelli in caso di calvizie e alopecia.

Dermopigmentazione labbra: come funziona?

Un intervento di dermopigmentazione labbra prevede l’applicazione di pigmenti di origine organica totalmente bioriassorbibili e biocompatibili attraverso macchinari dedicati. L’origine del pigmento garantisce luminosità, brillantezza e leggerezza, ottenendo così un effetto naturale e sensuale. Inoltre, è possibile beneficiare di un’accurata personalizzazione, grazie alla vasta gamma di colori disponibili.

Perché sottoporsi ad un trattamento?

Le ragioni possono essere diverse, così come sono diverse le piccole zone di intervento. Si può scegliere di trattare il contorno labbra  per ridefinirlo e ringiovanirlo, ridurre eventuali asimmetrie e ridare colore, ricostruire il vermiglio; oppure si può lavorare sul riempimento al fine di creare volume e lucentezza.
Qualunque sia l’esigenza, per ottenere il risultato di un trucco semipermanente labbra naturale, è necessario rivolgersi a personale specializzato e qualificato che vi saprà proporre la soluzione più adeguata.

Trattamento e mantenimento

Non esistono particolari indicazioni di preparazione al trattamento (in condizioni di buona salute), eccezion fatta per l’applicazione di una crema di rigenerazione tissutale nei giorni precedenti.
Per ottenere un buon risultato sono necessarie due sedute (della durata di due ore) eseguite a distanza di un mese l’una dall’altra. Il mantenimento, invece, viene solitamente eseguito annualmente. Sebbene, queste siano le indicazioni generali, è importante considerare la variabilità da soggetto a soggetto in quanto l’epidermide può reagire in maniera diversa.
Conoscete già la dermopigmentazione labbra e volete saperne di più? Avete intenzione di sottoporvi ad un trattamento e c’è qualche aspetto che preferireste approfondire?
Contattatemi per una consulenza specializzata e personalizzata.